GENOVA FILM FESTIVAL [Programma]

da
http://www.genovafilmfestival.it/(55ya1m555uqv51yjvqfxgovd)/index.aspx?sectionid=0.1.4

Ripartirà il prossimo 2 luglio e durerà fino all’8 luglio la decima edizione del GENOVA FILM FESTIVAL, il più importante evento culturale cinematografico ligure diventato nel corso degli anni un appuntamento imperdibile per gli amanti del cinema. L’edizione 2007 si presenta con un cartellone particolarmente ricco per festeggiare nel migliore dei modi l’importante traguardo dei dieci anni di attività.
Il GENOVA FILM FESTIVAL, organizzato dall’Associazione Culturale Daunbailò e diretto da Cristiano Palozzi e Antonella Sica nel corso degli anni è diventato uno dei riferimenti più apprezzati a livello nazionale per gli appassionati di cinema e addetti ai lavori di tutta Italia. I punti di forza del Festival sono la capacità di promuovere, stimolare, sostenere la produzione nazionale di giovani o nuovi autori; e le proposte di rassegne, approfondimenti, incontri, seminari, workshop e presentazioni.
Tante le sezioni che compongono la manifestazione, tra cui riscuotono grande successo e interesse quelle competitive.
Cuore della manifestazione e importante osservatorio sulle nuove tendenze del Cinema Italiano, il Concorso Nazionale per Cortometraggi e Documentari proporrà una selezione della migliore produzione nazionale di cinema breve. 24 i film scelti fra oltre 500 aspiranti che si contenderanno un palmares di tutto riguardo.
Attenzione particolare anche per le migliori opere liguri, cui è dedicata la sezione competitiva Obiettivo Liguria. I film saranno proiettati durante il Festival e sottoposti ad una giuria composta dall’attore Giuseppe Battiston, dal regista Francesco Falaschi, dall’attrice Alba Rohrwacher, dal critico e direttore del Bergamo Film Meeting Angelo Signorelli e dal critico e presidente dell’AIACE Gianni Volpi.
Spazio anche agli autori liguri nella sezione competitiva Obiettivo Liguria, vero e proprio vivaio di talenti locali, la cui giuria sarà composta dalla giornalista Luciana Del Giudice, dal presidente di AGIS Liguria Alessandro Giacobbe e dal regista e scenografo Mario Robaudo. Durante tutta la settimana del Festival sarà possibile vedere i film selezionati e la sera di Sabato 7 Luglio si svolgerà la cerimonia di premiazione dei concorsi.
Tra gli appuntamenti da non perdere la retrospettiva dedicata al cinema di Silvio Soldini, in attesa che il suo ultimo film, Giorni e Nuvole, girato interamente a Genova, esca nelle sale. La retrospettiva proporrà, oltre ai lungometraggi, da L’aria serena dell’ovest a Agata e la tempesta, la sua produzione, meno nota al grande pubblico, dei cortometraggi e documentari. La sera di Venerdì 6 Luglio alle ore 20:30, Silvio Soldini incontrerà il pubblico del Festival per parlare del suo cinema in compagnia dell’attore Giuseppe Battiston e del documentarista Giorgio Garini.
Non mancherà il consueto appuntamento che rende omaggio a Vittorio Gassman. Il Genova Film Festival sta lavorando ad un progetto articolato per l’Omaggio a Vittorio Gassman e Dino Risi, che prevede la retrospettiva completa dei film girati insieme, la produzione di un documentario ed una pubblicazione. Il Festival presenterà il progetto e inaugurerà Lunedì 2 Luglio alle ore 21 con la proiezione di Profumo di donna, presentato dal grande Claudio G. Fava.
La sezione Ingrandimenti, curata da Oreste De Fornari, è un’occasione per riscoprire film e protagonisti del cinema italiano di tutti i tempi. L’appuntamento con De Fornari è per la sera di Martedì 3 Luglio.
Molto atteso l’incontro con il regista e attore Marcello Cesena, da alcuni anni presenza cult nelle trasmissioni della Gialappa’s dove propone i suoi irresistibili e surreali personaggi fra cui il Baronetto Jean Claude, romantico eroe alternativo della fiction Sensualità a Corte. Marcello Cesena incontrerà il pubblico Venerdì 6 Luglio alle ore 17:30 per raccontare genesi e realizzazione dei suoi mini-format televisivi, partendo proprio da Sensualità a corte, di cui sarà proposta interamente l’ultima serie.
Oltre il Confine, finestra aperta sulla produzione di altri Paesi del mondo, si occuperà della cinematografia delle Isole Canarie. La retrospettiva proporrà una selezione di cortometraggi e lungometraggi realizzati negli ultimi venti anni, attraversati, nel complesso, da uno spirito irriverente e da una sorprendente ricerca narrativa e formale. Fra i corti citiamo Ruleta di Roberto Santiago, nominato alla Palma D’oro per il Miglior cortometraggio al Festival di Cannes nel 1999 e Esposados di Juan Carlos Fresnadillo, nominato al premio Oscar nel 1997. Fra i lungometraggi verrà proposto Guarapo (1987) di Teodoro e Santiago Ríos che segna, con il suo felice debutto al Festival di San Sebastian dello stesso anno, la nascita vera e propria della cinematografia canaria e Mararía (1998) di Antonio José Betancor, uno dei padri del cinema delle Canarie. Molti i registi ospiti che incontreranno il pubblico per presentare i loro film.
Il regista grossetano Francesco Falaschi, protagonista della sezione Percorsi di stile, incontrerà il pubblico la sera di Giovedì 5 Luglio per parlare di cinema e raccontare fortune e vicissitudini di un esordiente. Di Falaschi verrà presentata tutta la produzione dei cortometraggi e i due lungometraggi, Emma sono io (2001) finalista al David di Donatello, al Ciak d’oro e ai Nastri d’Argento per il migliore regista esordiente nel 2003, e Last Minute Marocco con Valerio Mastandrea, Maria Grazia Cucinotta e Nicolas Vaporidis, recentemente distribuito nelle sale.
Quest’anno lo spazio dedicato alla formazione raddoppia e oltre agli incontri previsti, torna, dopo il grande successo dell’edizione del 2004, “Stop by. Shoot film” un workshop Kodak gratuito per imparare ad usare la cinepresa con la supervisione di due importanti professionisti come Mario Amura, direttore della fotografia dell’ultimo film di Saverio Costanzo In memoria di me e l’americano Joe D’Alessandro direttore della fotografia in diverse produzioni americane.
E ancora anteprime, incontri con gli autori, editoria cinematografica e Genova per noi, spazio dedicato ai liguri nel cinema e alla Liguria come set.

organizzazione:
Ass. Cult. DAUNBAILÒ
Via C.A.Tavella 10R – 16136 – Genova – Italy
tel.: +39 010 2725915
e-mail:contact@daunbailo.org
press@genovafilmfestival.it

URL: http://www.genovafilmfestival.it, http://www.daunbailo.org

Annunci